Passa ai contenuti principali

Storie di immigrati: dove sono Salvini e Meloni capitolo 2

Notizia di oggi da Macerata, nelle Marche, chiamando le cose come vengono definite a parti inverse: attentato terroristico di chiara matrice razzista e fascista da parte di un cittadino italiano di pelle bianca, ex candidato Lega Nord nel 2017, il quale ha compiuto un raid per le vie della città sparando ad alcuni immigrati, per poi essere arrestato di fronte al Monumento ai caduti.
Giorni fa, nella capitale una donna peruviana è stata spinta sulle rotaie della metropolitana al passaggio del treno da un italianissimo nostro concittadino. Il tentato assassinio le ha provocato fratture al bacino e a una gamba, per non parlare dell’amputazione traumatica dell’avambraccio sinistro.
Al contempo, un paio di giorni fa, Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno tempestivamente condiviso gli ormai scontati strali sulla morte della povera Pamela Mastropietro, non appena hanno letto che il primo indiziato è uno straniero.
Da cui, una domanda…
Dove sono ora Salvini e la Meloni?

Ecco la risposta.

Commenti